Contro l'esclusione: principi e strategie interculturali in classe

Definite le date degli incontri:

  • venerdi' 21 ottobre e da li' a seguire
  • venerdi' 28 ottobre,
  • 4 novembre e
  • 11 novembre.
    orario: 14.30-17.30


in collaborazione con Isabella Pescarmona (GIS e Università di Torino)

Destinatari: docenti di istituti scolastici dalla primaria alla secondaria di secondo grado e di istituzioni formative

Obiettivi:

  • conoscere i principi base dell'educazione interculturale (cultura, identità e differenza)
  • valorizzare nella didattica la diversità dell'altro e quelle interne alla propria cultura
  • decentrare il proprio punto di vista
  • saper riconoscere e utilizzare nella propria prassi scolastica i principi presentati
  • promuovere strategie didattiche per l'integrazione e la partecipazione in classe

Temi trattati:

Saper gestire classi multiculturali è una competenza necessaria per gli insegnanti nelle attuali società complesse. L'obiettivo non è solo valorizzare lo studente proveniente da altri contesti culturali, ma consiste nell'offrire pari opportunità di apprendimento a tutti gli studenti, valorizzando ogni diversità presente in classe ed educando a una cittadinanza globale e attiva.

Il corso sarà articolato sui seguenti temi:

- Il concetto di Inter-cultura;

- La quotidiana diversità;

- Io e l'Altro fra Cultura, Identità e Diversità;

- Modelli antropologici a confronto per affrontare le diversità in classe.

Saranno presentati i principi teorici dell'educazione interculturale alla luce degli studi aggiornati sul tema, mantenendo un dialogo costante con l'esperienza professionale dei partecipanti. Si

Metodologia attiva: tutti gli incontri si svolgeranno attraverso strutture di apprendimento cooperativo e discussioni a partire da esperienze professionali per favorire il coinvolgimento e la riflessione di tutti i partecipanti.

Sede: Ce.Se.Di. (via G. Ferrari 1 Torino) o, in alternativa, una scuola della Provincia

Data: Il Laboratorio si articola in quattro incontri che si svolgeranno dalle 14.30 alle 17.30, in date da definire, che verranno pubblicate appena possibile.


ADESIONI
Le adesioni dovranno pervenire al più presto tramite apposito modulo allegato a fondo pagina (inviarlo tramite fax 011-861.3600) o via mail.
Le domande saranno accolte sino al limite dei posti disponibili


REFERENTE
Rachele LENTINI tel: 011.861.3602 - fax: 011.861.3600 mail

modulo di adesione - [26624 bytes]

credits | contatti | mappa | versione per la stampa | versione ad alta accessibilità | photo gallery | dove siamo
Valid XHTML 1.0! Valid CSS! RSS Linkomm Customizer